All Posts from January, 2018

La colazione

January 17th, 2018 | By Francesco Sagliocco in Benessere, Cucina, Gastronomia, Parco San Marco, Per saperne di più, Sapienza | No Comments »

Perché è importante fare colazione al mattino?

La colazione è il pasto più importante della giornata e non dovrebbe mai essere saltata. Come mai? Ecco perché è fondamentale fare una colazione sana ed equilibrata ogni mattina.

??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

La colazione è il primo pasto della giornata ed è fondamentale per la salute del tuo organismo. A volte, per via della fretta mattutina o per i ritmi di vita frenetici si pensa che saltare la colazione o prendere un caffè al volo sia sufficiente, invece dedicare il tempo necessario alla colazione e consumare i giusti alimenti è importantissimo. Come mai?

L’importanza della prima colazione

Per prima cosa la colazione è fondamentale per riequilibrare il livello di zuccheri nel sangue che durante la notte scendono: fare una corretta colazione è quindi importante per ristabilire il giusto livello di glucosio, necessario per fornire le energie al nostro corpo. Non basta però fare una colazione sana ed equilibrata: se vogliamo avere una giornata senza stress è anche importante dedicare il tempo necessario alla colazione, per evitare di trasmettere al nostro corpo e al nostro cervello un “messaggio” carico di tensione che si ripercuoterebbe nell’arco della giornata. Alcuni studi hanno inoltre rivelato che consumare frutta e cereali integrali a colazione riduce il rischio di contrarre malattie cardiovascolari e di sviluppare situazioni di sovrappeso. La colazione è quindi un pasto necessario anche per risvegliare letteralmente il nostro organismo e fare il pieno di energia per affrontare la giornata. Chi non fa colazione al mattino inoltre, è portato a mangiare molto di più durante la giornata, con il rischio di ingrassare più facilmente.

colazione 2

Colazione, una sana abitudine anche per i bambini

Il primo pasto della giornata è molto importante anche per i bambini, una sana abitudine che non deve mai mancare : spesso prima di andare a scuola tentano di dormire qualche minuto in più cercando di saltare la colazione, ma tale abitudine non è per nulla salutare per il bambino. Saltare la colazione infatti lo renderà stanco, privo di energia e il bambino arriverà affamato al pranzo, dove generalmente mangerà più di quanto il suo organismo necessiterebbe. Saltare la colazione inoltre produce un calo di concentrazione. Non cercate però di invogliare vostro figlio a fare colazione tentandolo con alimenti sbagliati: l’ideale sarebbe una tazza di latte con fette biscottate oppure biscotti o ancora cereali, da abbinare ad un frutto fresco.

Cosa mangiare a colazione?

Qual è la colazione perfetta? Le colazioni più gettonate tra gli italiani sono senza doppio il cornetto accompagnato da cappuccino oppure caffè: questa abitudine non è di certo tra le più salutari. Non bisogna infatti confondere i benefici della colazione con gli svantaggi provocati da una colazione ricca di calorie e poco sana. L’ideale sarebbe consumare una tazza di latte accompagnata da cereali, ma attenzione alla scelta: al giorno d’oggi i cornflakes sono stati impreziositi da zuccheri, cacao e frutti secchi per renderli più appetitosi, con il risultato che si assumono più calorie già di prima mattina. I cereali ideali sono quelli che contengono meno di 300 calorie ogni 100 grammi. Per una colazione sana prova a consumare lo yogurt, meglio se magro, accompagnato dalla frutta che fornisce vitamine, antiossidanti e fibre. Sì ai succhi, freschi e non confezionati, possibilmente senza zuccheri aggiunti, ma anche la frutta secca, importante per tenere sotto controllo il colesterolo.

coalzione

Cosa succede al nostro fisico se si salta la colazione?

La colazione deve fornire le calorie e i nutrienti necessari alle attività diurne. Se questo “rifornimento” viene a mancare, il livello delle prestazione diminuisce e il nostro organismo si vede obbligato a ricavare le energie e i nutrienti necessari da stress metabolici.

ALCUNI ESEMPI DI PRIME COLAZIONI:

Esempi di colazioni dolci:
– The + fette biscottate o pane integrale e marmellata + un frutto di stagione:
– Latte vaccino ( parzialmente scremato) + biscotti secchi o cereali integrali + un frutto di stagione.
– Yogurt parzialmente scremato bianco + cereali integrali + frutta fresca + 4-5 noci o mandorle.

Esempi di colazioni salate:
– spremuta d’arancia + pane di segale o integrale tostato + ricotta vaccina+ miele e cannella.
– Pancake con farina d’avena + frutta fresca + the.
– Spremuta d’arancia + pane integrale e affettato magro ( affettato di fesa di tacchino- bresaola- prosciutto crudo magro).

Colazione perfetta:
1 tazza di latte parzialmente scremato – 70 Calorie
1 mela (o altro frutto fresco di stagione) – 70 Calorie
1 Banana – 145 Calorie
1 Arancia – 75 Calorie
1 Pera – 70 Calorie
1 Tazza di caffè con 1 cucchiaio di zucchero – 20 Calorie
1 succo di frutta – 65/70 Calorie
40 grammi di corn flakes – 100 calorie
4 fette biscottate integrali – 120 Calorie
3 fette biscottate con marmellata – 170 Calorie
1 yogurt magro – 45 Calorie
1 yogurt magro alla frutta – 70 Calorie
25 grammi di mandorle secche – 145 Calorie

Un proverbio che abbiamo sentito ripetere dai nostri nonni è quello di fare “una colazione da re, un pasto da principe e una cena da povero”. E i nostri nonni erano molto saggi!

Francesco Sagliocco
Director of Food & Beverage

 

 

I propositi per l´anno nuovo

January 8th, 2018 | By Melanie Pohl in Parco San Marco, Per saperne di più | No Comments »

Tutti gli anni é sempre la stessa storia; ci si fissa degli obbiettivi, tutti relativamente „sani“, per far si che l´anno nuovo parta con il migliore spin possibile! Nella top ten dei propositi per l´anno nuovo troviamo il nostro beneamato: „Devo iniziare la dieta/voglio tornare in forma“!

Questo é un ottimo proposito, salutare e che dovrebbe aiutare l´autostima di una persona. Muoversi riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache, ictus, diabete di tipo 2 alcuni tipi di cancro. Ovviamente, peró, non bisogna strafare: non é salutare rinunciare a tutto per dimagrire, basta impostare una dieta sana e salutare. Non da soli, peró! Mi raccomando!

CroppedImage1024576-buddha-pavilion-wellbeing

Fare piú attivitá fisica aiuta sia il corpo, che la mente. Qui vicino al nostro resort ci sono tanti posti per passeggiate e trekking. Oltre il fatto che, durante la bella stagione, offriamo ai nostri clienti una grande quantitá di attivitá sportive: dal adventure climbing al tiro con l´arco, dall´arrampicata allo scuba diving. Cosí oltre a rilassarvi, potrete anche realizzare i vostri propositi!

Al secondo posto si aggiudicano alla pari il „smetto di fumare“ e „smetto di bere“! Questi propositi non sono per tutti, ma tanti capiranno di cosa si sta parlando.

Ormai si sa che fumare fa male, ma é un vizio che in tanti hanno e che non riescono a togliere. Vuoi che sia per i bimbi che girano intorno a casa, vuoi perché alla tua nuova fidanzata non fa piacere che tu fumi, vuoi tante altre cose, fumare é un butto vizio e sarebbe meglio lasciarlo andare.

Bere uno o due bicchieri di vino va bene e, da buona italiana dico anche che, fa bene! Esagerare fa sempre male, al contrario. L´eccesso di bevande alcoliche fa male e puó arrivare a delle conseguenze devastanti anche per le persone che ci circondano.

Questo proposito non sará per tutti, ma lo mettiamo comunque nella nostra top ten. „Il mattino ha l´oro in bocca“, é un antico proverbio, ma non c´é nulla di piú vero! Non prendiamoci in giro. Svegliarsi presto è un gran sacrificio e c’è chi nel farlo potrebbe trasformarsi in un serial killer, almeno all’inizio. La cosa positiva, però, è che, dopo averlo fatto e aver scoperto tutto quello che si può fare in quelle ore, non vorrete più tornare indietro (weekend esclusi).

L´ultimo proposito che menziono é: „voglio arricchirmi intellettualmente“ . Ogni anno si diventa sempre piú vecchi e quindi anche il nostro cervello tende a raggrinzirsi. Quindi come cercare di essere sempre attivi e arzilli anche mentalmente? Ovviamente leggendo di piú; e questo non significa solo leggere i titoli dei giornali e si e no due o tre articoli interi. Bisognerebbe almeno trovare il tempo di leggere un capitolo al giorno di un libro che piace o che potrebbe interessare.

auguri-capodanno-2016-e-buone-feste-facebook-frasi-migliori-cartoline-email-biglietti-i-piu-divertenti-dove-trovare-gratis

Insomma, bisogna partire con la giusta motivazione per far si che il nostro anno sia uno dei migliori.

Quindi, auguro a tutti un buon anno nuovo!

Scritto da Lara Beatrice