IL MUSEO DEI FOSSILI DEL MONTE SAN GIORGIO

03 Juni 2013 | By Paola Mazzo in Ausflugstipps

IL MUSEO DEI FOSSILI DEL MONTE SAN GIORGIO

Il  Monte San Giorgio a Meride, nel vicinissimo Canton Ticino, in Svizzera, ospita un giacimento fossilifero di eccezionale bellezza. I reperti sono stati  scoperti, studiati e classificati gia´ a partire dal 1850 grazie al lavoro congiunto di differenti equipe svizzere ed italiane e risalgono all´epoca del Triassico.

Resti risalenti all´epoca, oltre che sulle Prealpi lombarde e ticinesi, sono stati rinvenuti in Italia nei pressi dell´Appennino ligure, tosco-emiliano e campano, oltre che nella regione dolomitica.

http://www.ticino.ch/it/commons/details/Museo-dei-Fossili-del-Monte-San-Giorgio/2778.html

http://www.ticino.ch/it/commons/details/Museo-dei-Fossili-del-Monte-San-Giorgio/2778.html

Il Triassico e´ il periodo geologico immediatamente successivo il piu´ famoso Giurassico e si divide, grosso modo, in 3 parti: superiore, medio ed inferiore. La fauna appartenente al Triassico aveva sostituito, dopo un periodo ostile alla vita durato su l nostro pianeta ben 30 milioni di anni, la fauna del Paleozoico ed era composta da diverse specie di dinosauri terrestri come ad esempio i Coelophysis, Herrerasuarus, Eoraptor, Tawa Hallae, marini come i Placochelys e volanti come l´ Eudimorphodon e molti altri, oltre a diverse forme di vita marine tra i quali gli esacoralli, organismi molto simili ai coralli che popolano i mari e gli oceani dei giorni nostri, oltre a numerose specie di bivalvi e micro molluschi che formavano il plancton oceanico.  La fauna triassica  visse in un periodo geologico compreso tra i 230 ed i 250 milioni di anni fa, fino ad estinguersi a causa dei considerevoli cambiamenti climatici e della forte attivita´ sismica e vulcanica derivata dalla progressiva frammentazione della Pangea, il grand e supercontinente che si ritiene contenesse originariamente tutte le terre emerse. Un´ulteriore ipotesi ritiene che la causa dell´estinzione sia da attribuire alla caduta di un grandissimo meteorite che colpi´ il pianeta annientando la quasi totalita´ delle forme viventi presenti. Altre teorie supportano inizialmente la tesi del vulcanesimo: eruzioni e terremoti avrebbero infatti avviato il processo di estinzione dei dinosauri, fino alla caduta del meteorite che avrebbe inesorabilmente decretato la loro scomparsa definitiva.

E´ possibile visitare il museo dei fossili del Monte San Giorgio che e´ situato nel centro del piccolo comune svizzero di Meride. La grande quantita´di reperti e´ distribuita e suddivisa su ben quattro piani e ogni elemento possiede una propria numerazione ed una accuratissima descrizione. Inoltre numerosi modelli aiuteranno a “visualizzare” l´immagine completa degli esseri viventi ormai estinti. All´ingresso del museo i visitatori vengono “accolti” da una ricostruzione di ben due metri e mezzo, del sauro terrestre Ticinosuchus, vissuto nella Regione tra i 180 e i 245 milioni di anni fa.

 
http://www.ticino.ch/it/commons/details/Museo-dei-Fossili-del-Monte-San-Giorgio/2778.html

http://www.ticino.ch/it/commons/details/Museo-dei-Fossili-del-Monte-San-Giorgio/2778.html

 Il giacimento del Monte San Giorgio fa pienamente parte del Patrimonio Unesco dal 2010 ed il museo offre una considerevole quantita´ di informazioni e materiale utile a riportare alla luce l´affascinante storia del modo del Triassico: un mondo ancora poco conosciuto, scomparso da tanto tempo.  

 

 

Info per orari e tariffe ai  link http://www.mendrisio.ch/node/5357/ e http://www.montesangiorgio.org/Territorio/I-musei-/Museo-dei-Fossili-di-Meride.html

Parco San Marco Lifestyle Beach Resort

I vostri ricevimenti di squadra

Leave a Comment

Current day month ye@r *