All Posts from October, 2011

Ottobre … un pizzico di sale per aumentare il buon umore!

October 12th, 2011 | By Irene Falucchi in Parco San Marco | No Comments »

A volte viene definito oro bianco per le sue svariate qualità in cucina!
Il sale, infatti, arricchisce di sapore i nostri piatti, ma non solo … il sale può essere sfruttato per conservare gli alimenti, per smacchiare gli abiti, per fertilizzare i campi e alcuni studi dell’università dell’Iowa sembrerebbero testimoniare anche una capacità del sale, di aumentare il buon umore!

Il sapore salato piace in tutto il mondo, per queste e per tutte le proprietà sopra citate il sale è stato trattato alla pari dell’oro: protagonista di scambi e commerci, motivo di alcune guerre come la così detta Guerra del Sale di Perugia.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda a tutti noi di dosare la quantità di sale da portare in tavola!
Secondo l’OMS andrebbe mangiata una quantità di sale pari a circa cinque grammi al giorno, non di più, ovvero un cucchiaino. Il sodio è il minerale, contenuto nel sale, che va tenuto sotto controllo. L’abuso del sodio può, infatti, provocare disturbi della pressione arteriosa, provocandone l’aumento e il conseguente pericolo di malattie cardiovascolari. La funzionalità renale e la resistenza delle ossa potrebbero altresì risentire dell’abuso del sale.

Il sale va quindi consumato con parsimonia, ma si possono arricchire le nostre ricette con svariati tipi di sale dai sapori tenui a quelli affumicati degli Stati Uniti
.
Potete aprire le porte della vostra cucina a tantissime varietà di chicchi di sale, come ad esempio il sale rosa himalayano ricchissimo di minerali apprezzati per le molte proprietà curative.
Dal sale rosa himalayano si passa al sale nero himalayano mischiato a lava vulcanica e carbone attivo.

I Sali pregiati arricchiscono di sapore le vostre ricette e devono essere spolverizzati “ a crudo sulle pietanze. Per la cottura di cibi è preferibile utilizzare il sale semplice, meglio se marino e non da miniere (sale salgemma).
Si consiglia l’uso soprattutto, l’uso del sale iodato. Lo iodio è un minerale che si trova raramente negli alimenti, per questo ne è arricchito il sale. Lo iodio è fondamentale al buon funzionamento della tiroide.

Parco San Marco dedica il mese di ottobre ai briosi chicchi di sale e ricorda in particolare Le Fleur de Sel, il più prestigioso dei Sali marini naturali, che affiora sulla superficie dalle acque delle saline della Camargue o di Guérande.

Nel mese di Ottobre presso la SPA San Marco potrai prenotare i massaggi a tutto sale!

Beauty & Massaggi

Tonificante scrub corpo con olio di girasole bio, sale marino e oli essenziali di menta e limone.

40 minuti – € 49,00

Peeling del corpo con un olio ricco “Dievole” di oliva, olio di girasole bio, sale marino e arancio – sandalo. Ideale per pelli secche.

40 minuti – € 49,00

Disidratazione impacco per il corpo combinato con un massaggio di riflessologia del piede. Questo trattamento è efficace contro l’accumulo di acqua nel corpo e viene fatta con sale marino ed estratti di pompelmo. La riflessologia stimola il sistema linfatico contemporaneamente.

55 minuti – € 72,00

Per saperne di più consulta il programma di Ottobre.